SIBERIAN ADVENTURE 17° GIORNO

Russia 🇷🇺


KEMEROVO – KARASUK 652 km


Domenica mattina soleggiata, temperatura sui 21°C, strade semi deserte, si va una meraviglia, uscito da Kemerovo con il solito saliscendi delle colline, i panorami sono aperti, ci sono meno alberi frangivento lungo la strada e si vedono i paesi e le persone lavorare negli orti e nei giardini. Arrivato prima di Novosibirsk il Navigator della moto mi suggerisce di prendere la tangenziale, il TomTom Go invece dice di attraversarla, con un risparmio di quasi 50 km, do retta a lui, devo preservare le gomme al massimo. Ho fatto la scelta giusta, il traffico non è insostenibile, e poi almeno vedo un po’ di vita russa. All’uscita sud della città c’è molto movimento, mercato dei fiori e stazione autobus. Dopo pochi chilometri giro a destra verso Karasuk e cambia tutto, la strada è semi deserta, nel mio senso di marcia non c’è nessuno, il fondo stradale non ha buche ma è sconnesso e si continua a saltellare, inoltre si è alzato il vento, alla lunga è faticoso, ma il panorama è appagante, nuvolette bianche si stagliano sul cielo azzurro, una grande mandria di mucche, lontano, si muove lentamente guidata dal mandriano a cavallo. Dalle auto spesso mi salutano e così sono arrivato a Karasuk, all’hotel London City, ma non sanno una parola di inglese, giusto “I love youuu”, gli piacevano i Beatles e così… Comunque molto gentili, ho potuto dare una lavata alla moto perché era inavvicinabile, mi sporcavo a toccarla e puzzava di insetti morti e spiaccicati ovunque!

Domani dovrei entrare in Kazakistan, spero non mi facciano perdere tempo al confine!

London City Hotel Ulitsa Kutuzova, 37, Karasuk, Novosibirskaya oblast’, Russia, 632868

N 053° 43.711, E 78° 3.151

Powered by Wikiloc

Articoli recenti

leandrik Written by:

Motociclista, amante dei viaggi e della natura.

Be First to Comment