CARPATHIAN ADVENTURE 9°giorno

MAKÓ – KESZTHELY km 347

Finalmente il Sole da subito, caldo eh!, ma benvenuto. Dopo una colazione sostanziosa via da Makó per le strade un po’ monotone dell’Ungheria, il tragitto di oggi si è svolto con un’altimetria fra i 65 e i 214 m s.l.m., ho detto tutto: PIATTO. Anche i panorami sono ripetitivi, enormi campi di mais, enormi campi di girasole ed enormi campi di grano appena mietuto. Per rompere la monotonia mi è entrata un’ape dentro il casco e mi ha punto sul labbro, mi sono fermato immediatamente e ho premuto per far uscire il siero velenoso ma si è comunque gonfiato un pochino. Ad un centinaio di chilometri dalla destinazione mi sono accodato a due ragazzi ungheresi, uno con un KTM 1090 e l’altro con un BMW F650 GS monocilindrico, abbiamo fatto una cinquantina di km assieme e poi ci siamo salutati! Arrivato a Hévíz alla Arina Villa (25 euro, ottimo) ho preso possesso della camera e dopo una pausa ristoro mi sono messo a dare una lavata alla moto visto che il proprietario molto gentilmente mi ha concesso anche la canna dell’acqua per farlo. Ora esco e vado a cercare un ristorante. Trovato, ho anche Wi-Fi, si chiama Teri – Mama, vediamo come finisce. Ho preso ramp-steak con anelli di cipolle! Buonissimi. Buonanotte!!!

 

Powered by Wikiloc

Articoli recenti